Alessio Issupof

La sofisticata arte della valutazione

Villaggio Russo in invernoAlessio ISSUPOFF (1889-1957)
Villaggio russo in inverno

Olio su tavola, firmato in basso a destra
Misure cm.: 50 x 65
Valore 15.000-20.000

Il dipinto è decisamente interessante e di buona qualità. Il mercato in generale per questo artista è ancora forte, anche se dal 2008 le sue quotazioni sono leggermente in discesa. In Italia purtroppo negli ultimi anni si sono visti parecchi invenduti, mentre le piazze di Londra e New York hanno tenuto molto bene.
Infine la mostra tenutasi nel 2009 in occasione del 120° della nascita presso la Galleria Tretyakov di Mosca non potrà che portare ad un’ulteriore attenzione al mercato dell’artista con una conseguente crescita delle sue quotazioni.

Per un quadro analogo a quello analizzato si veda Sotheby’s Olympia 01/06/2006 lotto 137 venduto a circa 12.500 euro.

Breve Biografia

Alessio Issupoff studia all’Accademia di Mosca dal 1909 al 1913. Nel 1915 è chiamato alle armi ed avviato con il proprio reggimento nel Turkestan. Il contatto con l’Oriente non è generico, bensì esperienza determinante nella sua cultura figurativa. Stabilitosi definitivamente in Italia verso il 1920 e, in ripetuti soggiorni in varie località della penisola, esegue ritratti, paesaggi e nature morte. Nelle scene in cui rievoca immagini rusticane della vecchia Russia, si rivela disponibile più alle insistenze del mercato ed alle ripetizioni che ad un aggiornamento della propria espressione. Sono particolarmente affascinanti i suoi paesaggi con la neve.

· · · ·

»