Ribalta in radica, Lombardia, stile Luigi XVI

La sofisticata arte della valutazione

Ribalta, Luigi XVI, Lombardia

Ribalta in radica di noce intarsiata, tre cassetti, sei tiretti nascosti dalla calatoia, gambe troncopiramidali, ferramenta originale.

Lombardia, stile Luigi XVI
Ultimo quarto del ’700
Altezza 115 cm x 125 cm x 60 cm

Stima: 9.000 – 12.000 euro

L’importante mobile in esame presenta tutte le caratteristiche tipiche dello stile Luigi XVI, nell’interpretazione datagli dagli ebanisti e intarsiatori lombardi dell’epoca. Forme regolari, gambe rastremate e essenziali cornici architettoniche definiscono le superfici; al centro dei fianchi, sulla calatoia e sul fronte dei cassetti sono realizzati a intarsio dei graziosi motivi decorativi vegetali. Le serrature e le cerniere sono originali, il che può solo confermare ulteriormente l’autenticitĂ  e il valore della ribalta.
Le condizioni generali sono eccellenti e la valutazione proposta riflette le stime indicate dagli esperti delle case d’asta per mobili simili in quanto a epoca, stile e provenienza.
Si vedano, come riferimenti per arredi simili passati in aste italiane: asta Boetto, Genova, 24/9/2012, lotto 893 (stima 7.500-8.000 euro), asta Cambi, Genova, 30/5/2012, lotto 806 (stima 7.000-8.000 euro), asta Finarte, Roma, 26/5/2010, lotto 911 (stima 9.000-11.000 euro).

· · · · ·

«

»