Valutazione Indipendente

La sofisticata arte della valutazione


La valutazione indipendente consiste nella ricerca di un valore di mercato il più possibile oggettivo. Il metodo che seguiamo è quello che chiamiamo black box: il nostro esperto riceve l’oggetto da valutare senza conoscere lo scopo della valutazione e le generalità del cliente. La valutazione quindi non è finalizzata all’acquisto o alla vendita.

Paris 1975 b/wL’arte e l’antiquariato hanno grande valore perché sono espressione della creatività umana. Da questo punto di vista, qualunque opera piccola o grande ha un valore infinito.

Dal punto di vista economico, cambia tutto. Il valore di un’opera d’arte o di antiquariato è determinato da una quantità di fattori.

I nostri esperti sono preparati ad affrontare tutti questi fattori e a dare un responso rapido per venire incontro alla necessità di una risposta veloce.


Les Puces de Saint OuenPerché è così importante valutare le opere d’antiquariato e le opere d’arte ?

Anche con una quotazione a tre zeri, gli oggetti d’arte e d’antiquariato sono spesso sottovalutati. Ora che la trattativa si è spostata sul web, è ancora più facile incorrere in trattative in cui il prezzo è troppo basso. A volte si ha fretta di vendere e altre volte non si ha una visione complessiva di tutti i mercati su cui quell’oggetto potrebbe essere venduto. E si perde denaro. Il nostro servizio è proprio nato per diminuire la famigerata “asimmetria informativa” ovvero il fatto che molto spesso tra due parti in trattativa, una possiede molte più informazioni dell’altra. E questo non è giusto.


Perché la valutazione indipendente costa 15 euro quando tutti mi propongono una valutazione gratuita che non costa nulla ?

La valutazione gratuita non esiste. Per fare una valutazione serve esperienza, serve tempo e servono molti dati. Tutto questo ha un costo. Chi fa una stima gratuita vi offre un servizio e vi fa una gentilezza, ma vuole soprattutto acquistare i vostri oggetti a un buon prezzo. Il nostro servizio è fatto apposta per darvi un supporto – ad un prezzo contenutissimo – ed un buon argomento per le vostre trattative.

Auction di mcmorgan08, su FlickrE la valutazione indipendente mi aiuta anche con le aste online ?

L’informazione giusta, al momento giusto, è determinante. Soprattutto in un’asta (su eBay, su altre aste online e anche nelle aste tradizionali) è importante sapere qual’è il valore di riferimento.

Se sai che un quadro è valutato 2500 euro, sarà del tutto inutile rilanciare a 5000 euro – a meno che quel quadro non ti piaccia tantissimo. Inoltre, se metti un oggetto all’asta ed è valutato 3000 euro, quello sarà il valore di partenza dell’asta.

La nostra valutazione non è quindi costosa, dal momento che risparmia un errore di valutazione, un prezzo di partenza sbagliato e anzi permette di concretizzare un affare che diversamente avrebbe avuto un valore distorto.